Venerdì 8 Luglio ore 21

ARENA GRANDE

Un viaggio all’interno di Bangland, città situata in una distopica America, dove Steven Spielberg, eletto presidente, ha dichiarato guerra al Mahaba, uno stato africano. Parte così una propaganda del terrore, secondo la quale chiunque non sia bianco è un potenziale terrorista. Alla vigilia delle elezioni presidenziali, che potrebbero porre fine all’amministrazione Spielberg, si incrociano le storie di diversi abitanti di Bangland: Charlie Tucano e Tony Beretta, moderni inquisitori al soldo del telepredicatore Gold, influente personalità religiosa, Loogie Boogie, strozzino irlandese alle prese con la famiglia disfunzionale e Dante Blank, autore televisivo finito sotto le mire del telepredicatore Gold.

Titolo Bangland
Genere animazione
Sceneggiatura Lorenzo Berghella
Montaggio Lorenzo Berghella
Supervisione al montaggio Marco Spoletini
Musica Lorenzo Berghella
Produttori Ro’film, Axelotil Film
in collaborazione con Bibi Film, Cinemaundici, Fandango, Indigo, Lotus, Lucky Red, R&C Produzioni
Progetto sviluppato e realizzato da IFA Scuola di Cinema Pescara, Laboratori Collettivo MINA
Distribuzione italiana Pablo con Kio Film

«L’idea alla base della sceneggiatura è di affrontare tematiche attuali come politica, guerra, terrorismo, religione e mass-media attraverso un mix originale di satira, noir, commedia nera e thriller d’azione, in una storia corale in cui le vicende dei vari protagonisti sono importanti tanto quanto lo scenario socio-politico in cui si svolgono». [Lorenzo Berghella]
LORENZO BERGHELLA (Pescara, 1990) dal 2009 al 2012 frequenta la Scuola di Cinema I.F.A. (International Film Academy) di Pescara. Nel 2013 realizza Too Bad, cortometraggio di cui cura la regia, la sceneggiatura, l’animazione e il montaggio e che ottiene numerosi riconoscimenti internazionali. L’anno seguente, Too Bad diventa anche una serie d’animazione in onda sul web e in televisione.

Venerdì 8 Luglio