Sabato 9 Luglio ore 21

ARENA GRANDE

Il pianista Marc Daly è testimone impotente e involontario dell’omicidio di una medium: con l’aiuto di un giornalista decide di indagare da solo, scoprendo in una villa le tracce di un orrendo delitto commesso molti anni prima.

A tutt’oggi, il più abile film di Dario Argento: un attacco deliberato ai nervi dello spettatore, martellato da un montaggio quasi sublime, da una musica ipnotica (del jazzista Giorgio Gaslini e dei Goblin) e da esplosioni di violenza rimaste ineguagliate.

Titolo Profondo Rosso
Genere thriller
Regia Dario Argento
Soggetto Dario Argento, Bernardino Zapponi
Sceneggiatura Dario Argento, Bernardino Zapponi
Produttore Salvatore Argento, Angelo Iacono
Produttore esecutivo Claudio Argento
Casa di produzione Rizzoli Film, Seda Spettacoli
Fotografia Luigi Kuveiller
Montaggio Franco Fraticelli
Effetti speciali Germano Natali, Carlo Rambaldi
Musiche Goblin,  Giorgio Gaslini
Scenografia Giuseppe Bassan
Costumi Elena Mannini
Trucco Giuliano Laurenti, Giovanni Morosi

Sabato 9 Luglio